Zuccotto arcobaleno con copertura marshmallow

1 confezione di pan di spagna
q.b. gelato a vari gusti
150 g di  marshmallow
300 g di zucchero a velo
q.b. coloranti alimentari
q.b. bagna al liquore
q.b. crema pasticcera o panna montata
Preparazione per lo zuccotto: Foderare uno stampo da zuccotto con della pellicola trasparente facendola aderire bene alle pareti e lasciandone in abbondanza agli esterni. Applicare un disco di pan di spagna ricoprendo così l’intera superficie dello stampo. Spennellare il pan di spagna con la bagna da voi preferita. Riporre in freezer per un’ora. Ora si può procedere con la farcitura alternando vari strati di gelato, più o meno, dello stesso spessore. Arrivati al bordo, chiudere con un altro disco di pan di spagna anch’esso bagnato di liquore e premere bene. Coprire con la pellicola in eccesso e riporre in freezer per almeno una notte.

Preparazione per la copertura marshmallow: Mettere i marshmallow nel microonde finché diventano cremosi. Sempre nello stesso recipiente (aiutandosi con una spatola), aggiungere pian, piano lo zucchero a velo ed il colorante prescelto (non bisogna spaventarsi per la consistenza più che appiccicosa del composto: lo zucchero a velo lo renderà man, mano più malleabile). Avvolgere il panetto in carta forno e riporlo in frigorifero per un paio d’ore. Ora sarà pronto per essere steso. Spolverare il ripiano di zucchero a velo per non far attaccare l’impasto. Ricoprire lo zuccotto con uno strato sottile di crema pasticcera o panna montata prima di stenderci sopra la pasta. Decorare a piacere.

Un pensiero su “Zuccotto arcobaleno con copertura marshmallow

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...