Girelle con pomodori secchi, olive e speck


100 g di speck
200 g di pomodori secchi sott’olio
100 g di olive denocciolate
1 uovo
1 cucchiaio di latte

Per la pasta:
500 g di farina per pizza
250 g di acqua
1 bustina di lievito disidratato mastro fornaio
2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino di zucchero
q.b. sale

Preparazione: Versare la farina nell’impastatrice (provvista di gancio), mettere dentro il lievito ed aggiungere lo zucchero. Man, mano che l’impastatrice gira, versare l’acqua poco alla volta, aggiungere l’olio ed il sale come ultimo ingrediente. Si può spegnere la macchina quando si otterrà un impasto bello elastico. Io di solito lascio lievitare per tutto il pomeriggio (dalle 15 alle 20) in un luogo caldo e privo di correnti. Una volta che la pasta è lievitata stenderla (ne usciranno due rettangoli) dello spessore di 1 cm circa e ricoprire tutta la superficie con i pomodori secchi sminuzzati, con le olive tagliate a rondelle e con lo speck tagliato a pezzetti. Ora arrotolare la pasta formando un lungo cilindro che andrete poi a tagliare a fettine da disporre sulla placca foderata di carta forno avendo cura di lasciare abbondante spazio tra l’una e l’altra. Mettere le placche dentro il forno spento e lasciar lievitare per un’altra oretta. Trascorso il tempo spennellare le girelle con dell’uovo battuto, nel quale va aggiunto un cucchiaio di latte, quindi infornare in preriscaldato per 20-25 minuti a 180°.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...