Rotolo alla cassata


Per il rotolo:
6 uova
150 g di farina
150 g di zucchero
2 cucchiai di cacao amaro
q.b. vaniglia (mezza bacca o un cucchiaino di estratto)
1 cucchiaino di lievito

Per la farcia:
500 g di ricotta
125 g di zucchero a velo vanigliato
80 g di canditi misti
50 g di gocce di cioccolato
1 cucchiaio di liquore all’arancia
2-3 cucchiai di marmellata all’arancia

Per la glassa e il decoro:
250 g di zucchero a velo vanigliato
1 albume
qualche goccia di limone
1 confezione di ciliegie candite di vari colori (o meglio dei fruttini canditi, io non li avevo)

Preparazione della farcia: Setacciare la ricotta, metterla in una terrina ed aggiungerci lo zucchero, i canditi, il liquore e le gocce di cioccolato. Amalgamare per bene e riporre in frigo per tutta la durata della preparazione del biscotto.

Preparazione del biscuit: Preriscaldare il forno a 180°. Montare gli albumi con 75 g di zucchero e metterli da parte. Montare i tuorli con i restanti 75 g di zucchero ed aggiungere la vaniglia. Setacciare la farina, il cacao e il lievito. Ora, aiutandosi con un cucchiaio rigido, incorporare le polveri ai tuorli montati (aggiungere un po’ degli albumi montati se l’impasto sembra asciutto) e finire di inserire gli albumi avendo cura di non smontare la massa. Stendere uniformemente il composto sulla placca, foderata di carta forno, livellando il composto con una spatola ed infornare a 180° per 8 minuti. Lasciar raffreddare pochi minuti poi arrotolare il biscotto su un panno asciutto, leggermente spolverato di farina, e riporlo in frigo per un’oretta. Ora srotolare, spennellare con la marmellata, precedentemente scaldata al tegamino per qualche minuto, tutto il biscotto quindi mettere la farcia e livellarla bene con una spatola. Arrotolare nuovamente il biscotto senza stringere troppo, sigillarlo per bene nella pellicola trasparente e riporlo in frigo per almeno 4-5 ore.

Preparazione della glassa: Sbattere leggermente l’albume con una forchetta, aggiungere qualche goccia di limone ed inserire poco per volta lo zucchero a velo (potrebbe volercene meno della dose che ho indicato, dipenderà dal peso dell’albume) girando energicamente con un cucchiaio rigido fino ad ottenere una cremina abbastanza lucida e spessa che andrete a colare sul rotolo. Decorare a piacere.

Un pensiero su “Rotolo alla cassata

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...