Spaghetti alle sardine


300 g di spaghetti
400 g di sardine
300 g di pomodorini ciliegini
1 peperoncino
2 spicchi d’aglio
3 cucchiai di pangrattato
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
1 ciuffetto di prezzemolo

Preparazione: eliminare le lische dalle sardine. Dopo averle lavate per bene asciugarle con la carta da cucina quindi tagliarle a pezzi non troppo piccoli. in una padella mettere a scaldare un filo d’olio con uno spicchio d’aglio. Quando l’olio si sarà insaporito togliere l’aglio e versarci dentro i tre cucchiai di pangrattato. Farlo tostare per bene quindi tenerlo da parte in un piattino. Nella stessa padella mettere a scaldare un po’ d’olio e aggiungere lo spicchio d’aglio e un peperoncino. Dopo averli fatti rosolare aggiungere le sardine, cospargerle di prezzemolo tritato finissimo e farle saltare per qualche minuto. Tagliare in quattro parti i pomodorini ed unirli alle sardine ormai cotte, salare e far andare ancora per qualche minuto finché i pomodorini rilasceranno un po’ di sughetto. Cuocere gli spaghetti, scolarli poi buttarli in padella avendo cura di lasciare un po’ d’acqua di cottura. Farli saltare due minuti affinché si insaporiscano con il condimento quindi trasferirli nel piatto di servizio. Ora spolverarli con il pangrattato tostato. Dose per 4-5 persone. Questo piatto non è da confondere con la pasta alle sarde che prevede il finocchietto, l’uvetta, i pinoli e le acciughe.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...