Bonèt piemontese

Bonèt piemontese  ©Le delizie di Patrizia Gabriella Scioni Ph.
200 g di amaretti
800 ml di latte
100 g di zucchero semolato
5 uova
scorza grattugiata di 1 limone
40 g di cacao
2 cucchiai di rum (o amaretto)

Per il caramello:
200 g di zucchero
3 cucchiai d’acqua

Preparazione: Preparare il caramello mettendo in un tegamino, col fondo spesso, prima l’acqua poi lo zucchero. A fiamma non troppo alta portarlo ad ebollizione fino ad ottenere un bel colore ambrato. Mettere a scaldare il latte. In una terrina sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere il cacao setacciato, la scorza, il rum (o amaretto) ed amalgamare molto bene. Unire al composto gli amaretti precedentemente sbriciolati. Versarci sopra il latte appena tiepido e mescolare con cura. Versare il caramello nello stampo poi unire il composto. Riempire per metà, o poco più, una teglia con dell’acqua mettendo sul fondo della carta assorbente per impedire che si alzino schizzi d’acqua durante la cottura e adagiarci sopra lo stampo Cuocere in forno a bagnomaria per 40 minuti circa a 170° in ventilato. Per essere sicuri che sia cotto infilate un coltello nel dolce e se la lama uscirà pulita sarà pronto. Dopo la cottura far riposare il dolce in frigo per un paio d’ore.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...