Pane al latte con prosciutto e formaggio

Pane al latte con prosciutto e formaggio ©Le delizie di Patrizia Gabriella Scioni
450 g di farina manitoba
200 ml di latte
1 cucchiaio raso di zucchero
50 ml di olio extravergine d’oliva
2 albumi
q.b. sale
1 bustina di lievito di birra disidratato (mastro fornaio)
200 g di prosciutto cotto (o altro salume da voi desiderato)
200 g di formaggio a fette (emmental o fontina)
1 tuorlo d’uovo allungato con latte per spennellare il pane

Preparazione: in una terrina versare il latte, gli albumi, l’olio e mischiare bene con una forchetta. Mettere la farina, il lievito e lo zucchero nell’impastatrice (munita di gancio) e miscelare bene. Azionare la macchina e versare poco per volta i liquidi fino a totale assorbimento, aggiungere quindi il sale e lasciar lavorare la macchina per 15-20 minuti. Mettere l’impasto ottenuto a lievitare, per almeno tre ore, dentro il forno spento tenendo la lucina interna accesa. A lievitazione ottenuta, prendere l’impasto e rovesciarlo sul piano di lavoro infarinato. Lavorarlo bene con le mani, stenderlo, e arrotolarlo, per un paio di volte. Stendere ancora l’impasto (ci vorrà un po’ di pazienza perché risulterà molto elastico) e farcire tutta la superficie con il prosciutto ed il formaggio quindi arrotolarlo ancora e disporlo su una placca foderata di carta forno, avendo cura di mettere la piega sul fondo. Coprire il rotolo ottenuto con della pellicola trasparente unta di olio e metterlo ancora a lievitare dentro il forno per un’oretta.
Spennellare delicatamente l’impasto con l’uovo ed infornare in preriscaldato (statico) a 170-180° per 35 minuti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...