Plumcake alle pesche

Plumcake alle pesche  ©Le delizie di Patrizia Gabriella Scioni
250 g di farina 00
50 g di fecola
130 g di zucchero semolato
scorza grattugiata di un limone
3 uova
1 bustina di lievito
1 baccello di vaniglia
120 g di burro
1 yogurt naturale
100 ml di sciroppo di pesche (quello delle pesche sciroppate)
150 g di pesche tagliate a dadini
q.b. pesche per la superficie
q.b. gelatina neutra
q.b. zucchero a velo per spolverizzare il dolce
1 confezione di pesche sciroppate da 800 g

Preparazione: preriscaldare il forno a 160°. Montare gli albumi (non a neve fermissima) con 50 g di zucchero e metterli da parte. Ora montare il burro con il resto dello zucchero, i semini di vaniglia e la scorza del limone grattugiata. Sbattere le uova con una forchetta e versarle a filo, pian piano, nel burro montato alternando con cucchiai di polveri precedentemente setacciate (farina, fecola e lievito). Aggiungere lo yogurt, altre polveri, lo sciroppo delle pesche, ancora polveri e continuare a montare fino ad inglobare tutti gli ingredienti. A macchina spenta inserire le pesche a dadini ed amalgamarle all’impasto. Infine inglobare gli albumi montati. Disporre le fettine di pesche in superficie su tutta la lunghezza (non fatele troppo spesse o rischierebbero di sprofondare). Infornare per 45 minuti a 160° in ventilato. Quando il dolce si sarà raffreddato spennellare di gelatina le pesche e spolverizzare i bordi con dello zucchero a velo.
Se preferite usare le pesche fresche scegliete quelle belle carnose.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...