Pantacce allo zafferano con prosciutto e piselli

Pantacce allo zafferano con prosciutto e piselli


300 g di pasta
200 g di pisellini fini
1 scalogno
1 spicchio d’aglio
2 g di zafferano (meglio se usate quello in pistilli)
2 cucchiai di parmigiano
½ tazzina d’acqua di cottura della pasta
1 fetta spessa di prosciutto cotto (150 g circa)
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. olio extravergine d’oliva
2 cucchiai di vino bianco

Preparazione: scaldare un po’ d’olio in un’ampia padella e rosolare l’aglio e lo scalogno tritato finemente. Aggiungere i pisellini, sfumare con due cucchiai di vino bianco. Bagnare con un pochino d’acqua, salare, pepare, coprire e far cuocere a fuoco moderato fino al totale assorbimento del liquido. Aggiungere il prosciutto, precedentemente ridotto a dadini, e farlo rosolare insieme ai piselli. Cuocere la pasta, togliere mezza tazzina di acqua di cottura e scioglierci dentro lo zafferano. Scolare la pasta e metterla in padella nel condimento, unire l’acqua di cottura e girare bene affinché la pasta s’insaporisca di zafferano e rilasci l’amido necessario a formare una cremina vellutata. Trasferire sul piatto di portata, aggiungere un filo d’olio a crudo, abbondante parmigiano e un po’ di pepe. Dose per quattro persone.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...