Schiacciata all’uva

Schiacciata all'uva

300 g di farina 0
180 ml di acqua
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
½ cucchiaino di sale
60 g di zucchero
5 g di lievito di birra disidratato

1 kg circa di uva nera
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. zucchero
q.b. semi di anice (a piacere)

Preparazione: se avete la planetaria usate il gancio, altrimenti impastate a mano. Versare in una terrina la farina, il lievito, lo zucchero e miscelare bene. Impastare aggiungendo l’acqua poco per volta, quindi l’olio ed il sale come ultimo ingrediente. Lavorare bene l’impasto poi coprirlo con della pellicola, non a contatto, e metterlo a lievitare per un paio d’ore dentro il forno spento con la lucina interna accesa. Nel frattempo lavare bene l’uva e asciugare con cura tutti gli acini.
Rovesciare l’impasto lievitato sul piano di lavoro ben infarinato, tagliarne poco più di un quarto e tenerlo da parte perché servirà per la copertura. Stendere il rimanente impasto, abbastanza sottilmente, e foderare una teglia, precedentemente spennellata con dell’olio evo, del diametro di 25 cm. Riempire con gli acini d’uva, spolverizzarli con lo zucchero semolato, aggiungere dei semini d’anice (a piacere) e ricoprire con la restante pasta avendo cura di chiudere bene i bordi. Spennellare ancora di olio, aggiungere l’uva rimasta, spolverizzarla di zucchero ed infornare in preriscaldato, statico, a 170 per 45 minuti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...