Gueffus

Gueffus

200 g di farina di mandorla
2 mandorle amare macinate (o qualche goccia di essenza di mandorla)
200 g di zucchero
1-2 cucchiai di acqua di fiori d’arancia
20 ml di liquore a piacere (mezzo bicchierino)
40 ml di acqua
scorza grattugiata di un limone

Inoltre occorre:
q.b. zucchero semolato
Preparazione: In un tegamino versare tutti i liquidi, lo zucchero e la scorza. Far sciroppare per qualche minuto (senza arrivare alla caramellizzazione) quindi versare dentro la farina di mandorla. Girare con un cucchiaio per pochi minuti. Rovesciare il composto su un piano di lavoro (o su carta forno) e lasciar raffreddare (il composto deve risultare lavorabile con le mani). Bagnarsi le mani con dell’acqua ai fiori d’arancio e formare delle palline poco più grandi di una nocciola. Farle rotolare nello zucchero e disporle su di un vassoio. Lasciarle asciugare per un’oretta circa quindi avvolgerle prima nella carta argentata poi nella carta velina colorata, frangiata ai lati. Dose per 40 gueffus.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...