Caserecce con pesto ai peperoni

Casarecce con pesto ai peperoni

300 g di caserecce
3 peperoni (ne ho usato due rossi per il pesto e uno giallo da fare a filetti)
1 scalogno
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di pistacchi tostati
alcune foglie di basilico
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Preparazione: Sistemare due peperoni interi su una placca da forno, ungerli con dell’olio e infornarli a 160° in ventilato per 35 minuti. Questo procedimento ci consentirà di spellarli senza fatica.
In un’ampia padella scaldare alcuni cucchiai d’olio e far rosolare lo scalogno tritato finemente e l’aglio intero. Aggiungere il peperone, precedentemente tagliato a filetti, salare, coprire e cuocere a fuoco delicato per una decina di minuti. Mettere a cuocere le caserecce in abbondante acqua salata e nel frattempo spellare i peperoni, ormai freddi, eliminare i semini e metterli nel bicchiere da mix. Aggiungere due cucchiai d’olio, il basilico, i pistacchi, un mestolo d’acqua di cottura della pasta ed emulsionare il tutto fino ad ottenere una bella cremina. Scolare la pasta, saltarla un minuto in padella col peperone a filetti, aggiungere il pesto e, se necessario, ancora due cucchiai d’acqua di cottura. Dose per quattro persone.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...