Torta cremosa alla nutella (senza farina)

Torta cremosa alla Nutella

250 g di nutella
4 uova grandi
q.b. zucchero a velo vanigliato per spolverizzare

Preparazione: montare leggermente le uova con le fruste elettriche. In una terrina porre la nutella (è importante che sia bella cremosa e fluida, se serve datele un colpetto di microonde). Sempre frullando versare, poco alla volta, la montata di uova sulla nutella fino ad ottenere una crema bella liscia. Versare il preparato in una teglia (21 cm di diametro) foderata di carta forno, ed infornare in preriscaldato statico a 160 per 30 minuti. Una volta fredda spolverizzare di zucchero a velo.
Questa torta rimane cremosa e si accompagna bene con della chantilly non zuccherata.

 

Ciambella al cacao senza zucchero

Ciambella al cacao senza zucchero

250 g di farina integrale
200 g di maltitolo
50 g di cacao amaro
1 bustina di lievito
1 bacca di vaniglia
100 ml di olio di mais
220 ml di latte
3 uova
150 g di cioccolato fondente dolcificato con maltitolo


Preparazione: versare tutti gli ingredienti nel robot (tranne il cioccolato) e frullare alla massima velocità fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi. Versare il composto in uno stampo da ciambella (25 cm di diametro) precedentemente imburrato e infarinato ed infornare in preriscaldato ventilato a 160° per 35 minuti. Fondere il cioccolato al microonde (o a bagnomaria) e, aiutandosi con un cucchiano, guarnire la superficie della ciambella ormai fredda.
Se usate lo zucchero, al posto del maltitolo, ne bastano 180 g.

Pastiera express

Pastiera express

Per la frolla:
300 g di farina 00
120 g di zucchero semolato
1 uovo intero
1 tuorlo
120 g di burro
q.b. scorza di limone grattugiata
1 pizzico di sale


Preparazione: Amalgamare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto compatto. Lasciar riposare in frigo per mezz’oretta. Quindi mettere il composto (conservarne un po’ per le strisce decorative) in teglia (va bene da 22 cm di diametro) e livellarlo con la punta delle dita infarinate tirando su anche i bordi. Riporre la teglia in frigo fino al momento dell’utilizzo.


Per la farcia:
200 g di ricotta di pecora
150 g di grano precotto
50 g di canditi d’arancia (o cedro)
1 baccello di vaniglia
1 cucchiaino di cannella
130 g di zucchero a velo
2 cucchiai di fiori d’arancio
100 ml di latte
1 noce di burro
scorza grattugiata di 1 limone
q.b. zucchero a velo per spolverizzare.


Preparazione: versare il latte in un tegamino, aggiungere il grano precotto, il burro, la scorza di limone e portare a cottura (sempre mescolando), fino ad ottenere una crema abbastanza densa. Trasferire in una terrina e lasciar raffreddare. In un’altra terrina mettere la ricotta setacciata, aggiungere l’uovo, lo zucchero, i semini di vaniglia, la cannella, i fiori d’arancio, i canditi, la crema di grano ed amalgamare il tutto. Versare il composto sulla frolla e con l’avanzo creare delle striscioline che andrete a mettere in superficie. Infornare in preriscaldato ventilato a 160° per 40 minuti. Consiglio di lasciar raffreddare il dolce prima di sformarlo. Spolverizzare di zucchero a velo.